10 cose da fare a Roma

Cose da fare a Roma

Ecco 10 cose da fare a Roma, una delle città più amate e fotografate di sempre. Era la capitale dell’Impero ed ha ancora i segni di quel glorioso passato, monumenti, luoghi simbolici chiese e piazze che vale la pena visitare. È affascinante e chi ci è stato almeno una volta, difficilmente se la scorda.

Quando si pensa a Roma e a ciò che di bello offre a cittadini e turisti, non può non venire in mente il Colosseo, che è affascinante e maestoso anche senza conoscerne la storia, soprattutto di sera, quando è tutto illuminato. È stato inaugurato con il nome di Anfiteatro Flavio e voluto dall’Imperatore Vespasiano: nell’Antica Roma, si poteva assistere a lotte tra gladiatori, tra animali o alla simulazione di battaglie navali.

Il centro del mondo cristiano è proprio qui. Chi va a Roma non può non visitare la Basilica di S Pietro. Accoglie ogni anno milioni di fedeli ed è la più grade fra le quattro basiliche papali della città.

Altro simbolo dell’Antica Roma da non perdere è il Pantheon, tempio dedicato a tutte le divinità. La leggenda dice che è stato costruito nel punto in cui Romolo, alla sua morte, fu afferrato e portato in cielo da un’aquila. La luce filtra al suo interno e crea degli effetti sorprendenti.

Per una sosta, e un aperitivo andate a Piazza Navona un luogo simbolico per questa città. Ha la forma di un antico stadio e al centro domina la Fontana dei quattro fiumi del Bernini. Nel periodo natalizio, poi, la piazza si riempie di bancarelle colorate.

Se Roma vi sta già conquistando e avete in mente di tornarci, andate a lanciare una monetina nella Fontana di Trevi: realizzerete il vostro desiderio. Inoltre è una fontana davvero molto bella, un connubio tra barocco e classicismo che rappresenta il mare.

Visitate poi i musei Vaticani, che sono tra i più bei complessi museali al mondo.

Raccoglie capolavori dall’epoca egizia a quella Rinascimentale: non lasciatevi scoraggiare dalla lunga coda alla biglietteria, ne varrà sicuramente la pena!

Di sera o di giorno fate un giro per Trastevere, uno dei quartieri più caratteristici della città, con piccole strade ricoperte da sanpietrini, piccoli balconi pieni di fiori e panni stesi. Alla sera si riempie di giovani ed è il luogo ideale per bere una birra in uno dei tanti locali della zona.

Percorrete la famosa scalinata di Piazza di Spagna. È molto lunga e in primavera è ancora più bella perché viene decorata con molti fiori. Sui gradini trovate sempre qualcuno seduto a fare una foto o a riposarsi e, in centro alla piazza, c’è la fontana della Barcaccia del Bernini.

Quando vi viene un languorino, qui nella capitale, non avete che l’imbarazzo delle scelta. Vi aspettano una delle storiche osterie dopo assaggiare una carbonara fatta a regola d’arte, spaghetti cacio e pepe o naturalmente la pasta all’amatriciana.

E alla sera, se avete voglia di fare un po’ di festa, c’è il quartiere San Lorenzo, ritrovo degli studenti universitari, dove troverete moltissimi locali. In estate ci si sposta verso Ostia, dove i locali e le discoteche sono vicino al mare.

  • Cose da fare a Roma
  • Appia antica
  • Basilica di S. Pietro
  • Campidoglio
  • Carbonara

Martedì 03/06/2014 da Chiara Necchi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

1
2
3
4
5
6
PIU' LETTI
9
10
torna su