17 cose che chi è stato vittima di bullismo fa da adulto (e continuerà a fare)

vittime bullismo

Il bullismo? Ci cambia. Ci trasforma, se ne siamo stati vittime, come tutte le altre esperienze della vita.
Ecco 17 tipici comportamenti e atteggiamenti che chi ha subito bullismo da piccolo si porta dietro per tutta la vita. Non tutti per forza negativi.

———–

1. Probabilmente ti poni con gli altri in modo forte, quasi aggressivo, hai una corazza che gli altri faticano a rompere.

2. Interiormente però sei molto dolce e ti commuovi facilmente. Ma stai molto attento a rivelare queste emozioni solo a qualcuno.

3. Non racconterai mai volentieri o “a cuor leggero” di aver subito bullismo perché non vuoi essere giudicato “diverso”.

camminare per strada

4. Essere vulnerabile, in qualsiasi campo della vita, sarà sempre un’esperienza che ti terrorizza un pò. Probabilmente perché hai realizzato così presto quanto può essere cattiva la gente.

5. Non sopporterai mai di vedere qualcuno che prende in giro un bambino.

6. Sei convinto che essere bullizzato ti abbia reso più forte, ma sai benissimo che in realtà, ti ha reso molto più cauto e diffidente come istinto primario.

Ragazzo bullizzato

7. Quando vedi qualcuno che si approfitta di una persona più debole, il tuo senso di giustizia scatta e non puoi fare a meno di farti coinvolgere…

8. Ti senti le lacrime agli occhi molto facilmente, anche se poi piangi poco, e specialmente non davanti agli altri.

9. Sei molto attento alle emozioni degli altri. L’idea di ferire intenzionalmente i sentimenti di qualcuno è qualcosa che prendi molto sul serio.

10. Sei sulla difensiva quando si tratta di problemi personali.

11. Usi spesso l’umorismo come arma di difesa per affrontare le cose che sai potrebbero ferirti.

boy city fashion guy photography Favim.com 131441_large

12. Hai sviluppato un “quoziente intellettivo emotivo” superiore alla media perché sei stato costretto a capire presto le reali intenzioni della gente.

13. I bulli adulti li sgami da lontano un miglio. E o li eviti come la peste, o li fronteggi ogni volta che puoi.

14. Hai imparato a tue spese che DIMENTICARE certe persone e situazioni è l’UNICO modo per poter perdonare.

vittime bullismo

15. Quando qualcuno ti attacca, è come se rivivessi situazioni dolorose della tua infanzia.

Di conseguenza eviti il confronto, ogni volta che puoi.

16. Trovi difficile ammettere (anche a te stesso) che certe parole e situazioni ti ricorderanno per sempre i traumi subiti da piccolo.

17. Quando pensi al passato, a volte ti senti ancora come il ragazzino che può essere ferito facilmente; altre volte pensi che, proprio grazie a quel passato, niente e nessuno potrà più farti davvero male.

(fonte)

Giovedì 17/12/2015 da alicema

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

1
2
3
4
5
6
PIU' LETTI
9
10
torna su