Abbigliamento estivo da ufficio, il look più indicato

Look estivo da ufficio

L’abbigliamento estivo in ufficio è sempre problematico: la stagione estiva si avvicina, le temperature si alzano, e voi siete costretti a lavorare in ufficio, non sapendo più come vestirvi, poiché con la testa siete già in costume da bagno e ciabatte in spiaggia?
Niente paura! Ecco qualche dritta sul look più indicato da adottare, per vestirsi con stile anche d’estate, rispettando comunque il dress code da ufficio.

1. Evitare infradito e ciabatte
Gli infradito, pur essendo comodi, non sono adatti in un ambiente professionale, così come sandali e ciabatte. Ricordate che, se il piede di una donna con le unghie smaltate e curate, incorniciato da un bel sandalo, non appare per niente volgare, l’effetto che produce il vostro piede scoperto non sarà sicuramente lo stesso.
Se l’ambiente è informale, potrete optare per una sneaker, magari di tela. E’ consentito rinuciare al calzino, magari indossando un bel mocassino in suede o una più classica derby.

2. Le maniche corte
In ufficio è consentito togliere la giacca, ma sono assolutamente da evitare le camicie con le maniche corte, soprattutto se indossate con una cravatta (da evitare assolutamente, potete sostituirla con una pochette da taschino). Idem per le canottiere in bella vista sotto le camicie, nemiche del buon gusto. Optate per una camicia a maniche lunghe, risvoltata ordinatamente all’altezza del gomito. Per quanto riguarda le t-shirt, magari con disegni e stampe, lasciatele nel cassetto. Se l’ambiente ve lo permette, optate per una t-shirt o una polo sobria a tinta unita, o per una camicia con il collo alla coreana.

3. I colori
Colori troppo accesi e appariscenti significano vacanza e non sono molto indicati in ambito lavorativo.

Preferite colori freschi e chiari, come il bianco, il beige, l’avorio, il blu chiaro; il nero è consentito, se indossato accostandolo ad un colore chiaro.

4. I pantaloni
Neanche a dirlo, bermuda e pantaloncini sono terribili; i jeans possono andar bene, se non sformati, lisi, attillati e se l’ambiente ve lo consente, ma evitate assolutamente i pantaloni modello ascellare/fantozziano. Preferite piuttosto un pantalone leggero, di lino o di cotone.

E voi che ne pensate? Siete pronti ad affrontare l’estate in ufficio? In ogni caso, se seguirete questi pratici consigli, eviterete di incombere in disastrose cadute di stile ed eventuali problemi con il vostro capo!

  • Look estivo da ufficio
  • Il completo giusto
  • Polo nera
  • Camicia alla coreana
  • Look in bianco in ufficio
  • Camicia bianca in ufficio
  • Polacchine estive

Mercoledì 18/06/2014 da Giorgia Brandolese

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

1
2
3
4
5
6
PIU' LETTI
9
10
torna su