Aids: Truvada, nuova pillola, abbatte i contagi

Il New England Journal of Medicine ha pubblicato una ricerca che dà reali speranze a tutte le persone affette da Aids.

Gli studi sul Truvada, una pillola blu nata dal mix di altri due farmaci riesce a far diminuire del 44% i casi di contagio. Quanto appare dai test condotti su un campione di circa 2.500 gay, transgender e maschi bisessuali, la sua assunzione quotidiana fa crollare i rischi di infezione da Hiv di oltre il 70% fra gli uomini che ne hanno fatto un uso regolare per due anni.

Il Truvada è il frutto della combinazione di due altre molecole della Gilead Sciences Inc, tenofovir e l’emtricitabina, già usati nel trattamento delle infezioni da Hiv. Per saperne di più leggete QUI e per ora attendiamo speranzosi che si possa aprire uno spiraglio definitivo per tutte le persone colpite da questa malattia.

Martedì 23/11/2010 da in , , , , ,

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

1
2
3
4
5
6
PIU' LETTI
9
10
torna su