Aiuta questo ragazzo a raccogliere i soldi per farsi una ceretta e diventare un modello: VIDEO

Spencer aspirante modello

A tutti noi è capitato di essere fermati da famosi fotografi e registi che ci chiedono se vogliamo fare del cinema o diventare top model. Se poi non lo siamo diventati, è un altro discorso ed è solo colpa nostra, perché non siamo stati creativi come lui, il ragazzo di cui stiamo per raccontarvi la storia. Un vero e proprio caso umano, commovente, una storia che vi farà mettere una mano sul cuore e una sul portafoglio.

Spencer 2

Cosa è successo dunque a Spencer Adams, un ragazzo normalissimo, anche se bello bello bello in modo assurdo?
E’ successo che si trovava all’aeroporto di Parigi e aspettava i bagagli quando una donna lo ha avvicinato e, come nelle migliori leggende metropolitane, gli ha chiesto se fosse un modello della Paris Fashion Week. Al suo “No!” stupefatto e, di certo, molto lusingato, la donna non si è arresa e ha stabilito che Spencer dovesse SUBITO fare dei provini in tutte le agenzie di modelli di Parigi. E lo ha pure trascinato con sé a farli. Perché i fotografi di Parigi hanno tanto tempo a disposizione.
Lo stupore del ragazzo è stato ANCORA PIU GRANDE quando si è reso conto che molte agenzie erano, di fatto, interessate.

Solo un piccolo problema. Il pelo.

Spencer è bello peloso, in effetti. Ha peli sul petto, sulle braccia e sulle gambe (VEDI FOTO SOTTO). Un problema non da poco per un aspirante modello. Il pelo sarà pure sexy e di moda ma i modelli di solito sono statue di marmo, lisci ed eterei come putti. La soluzione è ovviamente a portata di mano, ma non di portafoglio per il poveretto, che non ha i soldi per farsi la ceretta integrale.

Spencer diploma

Ed è qui che entra in gioco la creatività, diremmo quasi l’X Factor di Spencer, la versione 2.0 del “C’hai du euro messi male” che si è concretizzata nel lanciare una campagna di crowdfunding su indiegogo per farsi pagare la seduta dall’estetista:

Ergo, se vuoi aiutare Spencer a realizzare il suo umile sogno di volare a Parigi e diventare un modello milionario che non dovrà più elemosinare cerette, puoi aiutarlo finanziando la sua seduta dall’estetista QUI. Il progetto ha il bel nome di Beautify A Beast, Rendi Bella la Bestia, e 500 dollari è la cifra da raggiungere. In cambio potresti ricevere: tweet di ringraziamento, ciuffi dei suoi peli, e per i più generosi, la possibilità di vedere il tuo nome “intagliato” nella foresta di peli di Spencer.

Ah no. Quella è già stata venduta.

Questa storia non è un fake o almeno non lo è in parte. Il vero scopo della campagna di crowdfunding lanciata da Spencer, in realtà, è raccogliere fondi per The Fieldhouse Project, una no-profit da lui stesso fondata che si occupa di promuovere lo sport. Però lui sta cercando davvero di fare il modello a Parigi. Forse per stavolta si accontenterà della lametta. Forse sarà il pioniere dei modelli pelosi. Chissà. Certo è che con quei peli è così bono che ti passa davvero la voglia di finanziarlo…

Spencer peli 2

Spencer peli

Vedi anche:

Beards, An Unshaved History - Foto
Beards, An Unshaved History - Foto
  • Beards, An Unshaved History - 1
  • Beards, An Unshaved History - 2
  • Beards, An Unshaved History - 3
  • Beards, An Unshaved History - 4
  • Beards, An Unshaved History - 5
  • Beards, An Unshaved History - 6
  • Beards, An Unshaved History - 7
Cooking With The Bears
Cooking With The Bears
  • Cooking With The Bears, il libro di ricette con gli orsi in cucina
  • Cooking with the Bears: il libro
  • Cooking With The Bears - 2
  • Cooking With The Bears - 3
  • Cooking With The Bears - 4
  • Cooking With The Bears - 5
  • Cooking With The Bears - 6
  • Cooking With The Bears - 7
  • Cooking With The Bears - 8
  • Cooking With The Bears - 9

Lunedì 20/10/2014 da alicema

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

1
2
3
4
5
6
PIU' LETTI
9
10
torna su