Amore gay, video Ue sul cinema sotto accusa

BRUXELLES – Ancora polemiche sul video dell’Unione Europea in omaggio al cinema continentale. “L’Unione usa metodi immorali per promuovere le proprie attività” tuona la Polonia ma l’UE si difende e fa appello al buon senso “per non tornare indietro alle vecchie guerre degli anni ’50 quando ci si interrogava su cosa è sesso e su cosa è pornografia e su cosa poteva essere trasmesso alla televisione…”




type=”application/x-shockwave-flash” wmode=”transparent” width=”400″
height=”325″>


Nello spot è stato presentato al Festival di Berlino lo scorso febbraio l’orgasmo di diciotto coppie, etero e gay, e i titolo non poteva che essere ‘Veniamo Insieme’ (al cinema s’intende). Si comincia con il ‘Favoloso mondo di Amélie’ di Jean-Pierre Jeunet, si prosegue con ‘Le onde del destino’ di Lars von Trier e quindi con ‘La meglio gioventù’ di Marco Tullio Giordana, per finire ‘La mala educatipon’ di Pedro Almodovar e ‘The Dreamers’ di Bernardo Bertolucci.


DISCUTI DI CINEMA, ATTORI ETV NEL FORUM CINEMA GAY >>>


redazione@gay.tv

Sabato 07/07/2007 da - . - in , , , ,

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

1
2
3
4
5
6
PIU' LETTI
9
10
torna su