Andy Roddick non sbaglia mai un servizio. FOTO GALLERY

Quattro anni fa, era il 2006, Andy Roddick era nella fase più nera della sua carriera.
Ma a vederlo correre sulla spiaggia di Maui a torso nudo in compagnia della moglie sembra che l’alba di un nuovo giorno sia arrivata.

Il viaggio unisce l’utile al dilettevole, coniugando il soggiorno alle Hawaii sul set della commedia romantica “Just Go With It” (che vedono protagonista Brooklyn, moglie di Andy, assieme ad Adam Sandler e Jennifer Aniston) e il loro primo anniversario di matrimonio.

Intanto sul campo da tennis Roddick capitalizza la meritata vittoria al torneo di Miami e scala un importante posizione nel ranking Atp tornando al settimo posto della classifica mondiale.
Per lui si tratta di un risultato significativo per il proseguimento della stagione: può così difendere con meno pressione i punti ottenuti lo scorso anno con la finale di Wimbledon. Anche in caso di uscita prematura dai Championships, si è garantito almeno la permanenza in Top 10. Ma l’obbiettivo dichiarato dallo statunitense è di portarsi nuovamente a ridosso dei primi in classifica: il suo auspicio è infatti quello di poter riuscire a guadagnare qualche punto anche sulla terra rossa a partire dal trittico Montecarlo, Roma, Madrid.

Resta ancora forte il rammarico per la finale persa a Wimbledon lo scorso anno, con la quale gli osservatori avevano profetizzato il ritiro dalla scena di Andy.
Ma l’ex numero 1 del mondo ha stupito tutti ritrovandosi ora tra gli atleti più in forma ad un passo dalla parte più importante della stagione, dichiarando di volersi aggiudicare un altro titolo dello Slam, prima del ritiro dalle scene.

Sarà stato proprio il ruolo della moglie a fargli acquistare ulteriore equilibrio, nonostante il passato da autentico “sciupafemmine”?

fonte: justjared.buzznet.com

Venerdì 23/04/2010 da in ,

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

1
2
3
4
5
6
PIU' LETTI
9
10
torna su