Anna Paquin shock: sono bisessuale VIDEO + CINEGUARDONE

Elton John, Whoopi Goldberg, Judith Light, Jason Mraz, Sharon Osbourne e Cindy Lauper hanno tutti qualcosa da rivelarci: “sono gay”, “sono etero”, ma soprattutto “Dannazione se mi importa dell’uguaglianza”. Give a damn è la nuova campagna statunitense che attori, cantanti e personaggi noti in genere stanno sfruttando per lanciare un messaggio di uguaglianza e parità di diritti a favore della popolazione omosessuale di tutto il mondo. E, sorpresa, un altro volto spunta tra quelli dei famosi che ci hanno messo faccia e solidarietà. Anna Paquin, protagonista del serial True Blood , nonché ex bambina prodigio, vincitrice di un Oscar per Lezioni di piano, ammette: Sono bisessuale. E lo fa con assoluto candore e naturalezza: “Perché un crimine d’odio viene approssimativamente commesso ad ogni ora di ogni giorno in questo paese”.

La ventisettenne attrice, ufficialmente fidanzata con Stephen Moyer,
co-protagonista della serie vampiresca, ha letteralmente sbalordito
tutti, tantoché il sito di Give a damn è andato in crash per qualche
minuto a causa dei troppi contatti. La campagna di sensibilizzazione
sociale e civile si rivolge soprattutto ad una popolazione
eterosessuale, con lo scopo di condividere informazioni reali
riguardanti il disagio vissuto da molti gay e lesbiche negli Stati Uniti, e
non solo.

La fondatrice dell’iniziativa è Cindy Lauper, pop star in
auge negli anni Ottanta, che per oltre venticinque anni, in quanto
avvocato, ha combattuto quotidianamente contro pregiudizi e ingiustizie subite dai suoi clienti.

Per aderire all’iniziativa ci si può collegare al sito ufficiale della campagna: www.wegiveadamn.org.

Fonte: dailymail.co.uk

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

1
2
3
4
5
6
PIU' LETTI
9
10
torna su