Attentato a Mitt Romney: colpito da una glitter bomb

Attentato a Mitt Romney: colpito da una glitter bomb

Gli abitanti del Minnesota, non riusciamo a non usare una perifrasi, sono particolarmente suscettibili e facili alla lotta. A rendersene conto è stato nientemento che il prossimo candidato alla presidenza USA. Anche Mitt Romney è infatti finito vittima della famigerata "glitter bomb".

Avete capito bene: la una forma originale di protesta di un gruppo gay americano contro le posizioni contrarie ai matrimoni omosessuali di alcuni dei candidati repubblicani alla nomination per le presidenziali ha portato al lancio di quelle che Ansa definisce ''bomba di lustrini'.

Durante un comizio elettorale giovedì sera in Minnesota, Romney e' stato raggiunto da un lancio di lustrini verdi, gettati da un attivista del Glitterati Group. Rivoluzione arcobaleno!

Venerdì 03/02/2012 da in , , , ,

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

1
2
3
4
5
6
PIU' LETTI
9
10
torna su