Barba e capelli, come li portano i calciatori dei Mondiali 2014

Mondiali 2014, tagli capelli calciatori

Barba e capelli, come li portano i calciatori dei Mondiali 2014? In questo articolo vi raccontiamo come i calciatori sexy delle varie nazionali portano barba e capelli. E se non vi basta leggere, allora sfogliate anche la nostra gallery per ammirarli e rifarvi gli occhi.

E’ risaputo che i calciatori amano cambiare lo stile di acconciatura e di barba in prossimità di un grande evento, come quello della Coppa del Mondo. Molti infatti, per scaramanzia si fanno crescere capelli e barba e solo nel momento della vittoria della coppa si radono e si rasano. Ricorderete senza dubbio Camoranesi e il suo taglio del codino alla vittoria ai mondiali nel 2006 dell’Italia.
In fondo, i calciatori sono icone di stile: come non imitare i capelli di Cristiano Ronaldo o la famosissima cresta di Mario Balotelli? Oltre alla loro bravura sul campo è anche il look che fa parlare di loro.
Ecco allora i migliori hair style dei calciatori di questi mondiali 2014:

Partiamo proprio dal look dei calciatori della nazionale italiana convocati da Prandelli. Mario Balotelli e Ciro Immobile non potevano presentarsi ai Mondiali se non sfoggiando la cresta, anche se il biondo napoletano la porta in maniera meno marcata rispetto a super Mario. Al contrario di questi due, Daniele De Rossi in occasione dei Mondiali 2014 ha pensato bene di radersi e di farsi crescere una barba incolta e curata. Stesso look di capelli corti e barba anche per il bellissimo Claudio Marchisio e Lorenzo Insigne.

Gli altri compagni di squadra come Andrea Pirlo e Aquilani sfoggiano il solito look dai capelli lunghi, ma con in più una folta barba selvaggia.

Parliamo ora dell’ icona sexy del Mondiale 2014, ossia Cristiano Ronaldo, che tira i capelli in su utilizzando del gel lucido, mentre adoriamo l’innovativa cresta di Neymar. Il suo compagno di squadra Lionel Messi, invece, mantiene il suo taglio medio portato dietro le orecchie.

Il più bel taglio di capelli di questo Brasile 2014 è senza dubbio quello portato da Xabi Alonso: una chioma folta corta e pettinata lateralmente. Un vero principe!
Per concludere, invece, il peggior taglio di capelli proposto da questi calciatori è quello di Eto’o: il ghanese infatti ha deciso di sfoggiare i capelli corti con una riga al centro, veramente inguardabile! Qual è il taglio che preferite e che quindi vorreste imitare tra quelli dei giocatori del Mondiale 2014?

  • Mondiali 2014, tagli capelli calciatori
  • ?lvaro Negredo Sánchez
  • Andrea Ranocchia
  • Bastian Schweinsteiger

Lunedì 16/06/2014 da Camilla Orlandi in

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

1
2
3
4
5
6
PIU' LETTI
9
10
torna su