Barba incolta anche in ufficio, i segreti per curarla

Uomini con barba incolta

Volete tenere la barba incolta anche in ufficio? Ecco i segreti per curarla e sfoggiarla così anche sul posto di lavoro. Amate la barba ma non siete capaci di curarla e così ogni mattina dovete rasarvi? Oggi potete mettere via il vostro rasoio e la crema idratante ed imparare i trucchi per avere una barba incolta ma ben curata, così da poterla sfoggiare anche con i colleghi e con il vostro capo.

Gli strumenti per curare la barba incolta sono: uno specchio, un regola barba, una spazzola da barba, le forbici per regolare i baffi ed infine una cera da barba che serve per modellare e far assumere determinate forme ai peli del viso.
Ecco allora come procedere per mantenere sempre una barba incolta ma curata prendendo spunto proprio dal look delle star.
La barba incolta di George Clooney

1

Come vedete dallo stile di George Clooney, dire barba incolta non equivale a dire barba selvaggia, ma si riferisce a regolamentare un pelo lungo intorno ai 3-4 centimetri con l’uso del regola barba. Quindi, se la vostra risulta più lunga di questi centimetri iniziate a sfoltirla e spuntare la barba con le forbici fino ad arrivare alla lunghezza che desiderate.
La barba incolta del bel Luca Argentero

2

L’attore Luca Argentero, ad esempio, con questa barba è molto più affascinante che senza. Il consiglio che vi diamo se al lavoro volete sfoggiare una barba come la sua è quello di utilizzare il regola barba, iniziando a radervi la parte inferiore della barba del collo con l’impostazione lunghezza minima per poi continuare verso l’alto aumentando gradualmente l’impostazione di mezzo centimetro alla volta. Il risultato sarà perfetto, proprio come quello del bel attore!
Brad Pitt e la sua barba incolta

2s

La barba di Brad Pitt non è troppo folta, ma sicuramente è più incolta delle due precedenti. In questo caso, per mantenerla sempre bella e viva, vi consigliamo di utilizzare una cera da barba e baffi in modo che questi non si arriccino e rimangano folti. Infine, è utile anche spazzolarli per donargli una direzione e in modo che i peli non assumano posizioni contro natura.

I baffi dovranno essere in ogni caso regolati con le forbici, ma state attenti a non esagerare, altrimenti rovinerete l’insieme!
Barba incolta ma curata di Jeremy Piven

4

Una barba incolta è molto sexy e può essere anche ben curata, come quella dell’attore Jeremy Piven. Quindi, per dare una definizione maggiore alla vostra barba in maniera apparentemente naturale, potete utilizzare delle pinzette e un rasoio per eliminare la peluria superflua sugli zigomi o sotto il collo. Certo, con la pinzetta potrebbe fare un po’ male, ma il risultato sarà ottimo. Se dopo volete potete applicare un dopobarba sulla zona rasata e un olio per barba, che serve per far sì che i peli crescano sani e forti.
Ora non vi resta che mettervi davanti ad uno specchio ed iniziare a sistemare la vostra barba!

  • Uomini con barba incolta
  • Barba incolta
  • L'attore Jake Gyllenhaal
  • La barba incolta di Alessandro Gassman
  • Il look di Jude Law
  • La barba dell'attore Ben Affleck

Mercoledì 01/10/2014 da Camilla Orlandi in

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

1
2
3
4
5
6
PIU' LETTI
9
10
torna su