BEENIE MAN CANTERA` ANCORA CONTRO I GAY

KINGSTON – Il cantante giamaicano Beenie Man, ora che è finita la sua tournee europea, ha annunciato che non gliene frega niente del patto firmato un mese fa a Londra con cui si impegnava con le associazioni gay londinesi a rinunciare alle canzoni che inneggiano a bruciare i gay. Vivi.







Questo ha permesso al cantante di riempire gli stadi della sua tournee europea anche grazie alla pubblicità avuta dalla condanna dell’omofobia.


Ora che è di nuovo a casa però ha dichiarato al quotidiano Jamaica Observer che lui il patto non l’ha mai firmato, e che anche se personalmente non userebbe violenza contro un gay, non per questo rinuncia alle sue canzoni che inneggiano alla violenza perchè considera l’omosessualità uno sbaglio.


Giorgio Lazzarini
redazione@gay.tv

Martedì 24/07/2007 da in ,

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

1
2
3
4
5
6
PIU' LETTI
9
10
torna su