Berlusconi morto: ‘Il sogno degli italiani’ e della coppia gay Antonio Garullo e Mario Ottocento [FOTO]

Berlusconi morto: ‘Il sogno degli italiani’ e della coppia gay Antonio Garullo e Mario Ottocento [FOTO]

Silvio Berlusconi morto e sorridente in una teca di vetro. Questa l'opera controversa esposta a Palazzo Ferrajoli, a poche centinaia di metri da Palazzo Chigi, realizzata da Antonio Garullo e Mario Ottocento. I due artisti sono la prima coppia gay di italiani sposati ad Amsterdam nel 2002 ed hanno intitolato la statua, interamente realizzata in silicone, "Il sogno degli italiani".


Un macabro doppio senso ispirato ufficialmente alle parole usate da Silvio Berlusconi per descrivere se stesso al telefono con le amiche di burlesque.

Dopo la controversa opera dedicata al Papa con le calze e la gonna di Marilyn, ecco che come un santo d'altri tempi, Berlusconi è morto e disteso su un cuscino rosso, una mano stringe Una storia italianadi Forza Italia e l'altra è infilata nei pantaloni slacciati. Ai piedi delle pantofole di Topolino a fare da contrasto con il serio doppiopetto blu. Sulle labbra il sorriso che ha perseguitato gli italiani dal 1994.
Così i due autori descrivono l'opera:
Abbiamo pensato Berlusconi , il suo corpo, l’idea stessa che noi tutti spettatori ci siamo fatti in questi anni del leader italiano, chiuso in una teca riservata nella tradizione cristiana alla conservazione dei corpi dei santi, ma anche da una prospettiva laica alla conservazione dei corpi dei potenti e degli eroi (dalla mummia di Mazzini a quelle di Mao e Lenin) per sottolineare il culto della personalità di cui egli è stato e forse sarà oggetto negli anni a venire. E allo stesso modo porre un diaframma tra la realtà contingente e il giudizio storico. Se gli italiani sono in ultima analisi “Un popolo di santi, di poeti,di navigatori..” allora l’arcitaliano Silvio ne costituisce degno simulacro», scrivono i due autori nella presentazione dell'installazione.

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Leggi altro su:

Venerdì 01/06/2012 da in

1
2
3
4
5
6
PIU' LETTI
9
10
torna su