BOLOGNA: IL PROSSIMO 12 MAGGIO SI RICORDA AUDRE LORDE






Bologna. Il prossimo 12 maggio, presso il Cinema Lumière di Bologna, verrà proiettato “The edge of each other’s battles: The Vision of Audre Lorde”, un lungometraggio documentario sulla scrittrice che si definiva “nera, lesbica, femminista, guerriera, poeta e madre”.


Audre si occupò fino alla morte (causata da un cancro) del razzismo del movimento femminista, dei sessismo nella comunità afroamericana, di amore e di amore lesbico; non scrisse mai di sé poiché i suoi obiettivi erano gli altri: i suoi figli, i bambini, le donne e gli omosessuali.
Sia nella poesia che nei saggi la Lorde pose l’accento sul valore della PAROLA come FORMA DI RESISTENZA, come mezzo di riappropriazione della propria vita da parte di coloro che, all’interno della società vengono rilegati ai margini perché donne, perché donne nere, perché omosessuali.







Il documentario scritto e diretto da Jennifer Abod è stato prodotto in collaborazione con la LUO (Libera Università Omosessuale) e Fuoricampo Lesbian Group rientra nell’ambito del Congresso Internazionale dedicato ad Audre Lorde.


Fonte: babiloniamagazine.it


giovanni.molaschi@gay.tv

Martedì 13/04/2004 da in , , ,

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

1
2
3
4
5
6
PIU' LETTI
9
10
torna su