Bossi e Fini: la trota vs il delfino

Gianfranco Fini, il Delfino sempre più solitario. Renzo Bossi, il giovane bollito misto (trota dentro, cozza fuori). Sono grandi combattenti, mitici eroi” e rappresentano le due facce del centro-destra. Da una parte c’è la deriva sempre più autonoma dell’uomo di ghiaccio, dall’altra il debutto sempre in compagnia del papi (il papi biologico, Umberto Bossi) del giovane virgulto di una Lega Nord che si fa più forte a ogni tornata elettorale. La Trota e il Delfino, cavalieri dello zodiaco ittico e paladini di quel mercato del pesce che è la politica italiana: si sfidano nell’arena per la supremazia, l’armatura del Cavaliere e l’amore di una persona dai capelli estremamente improbabili. Lady Isabel? No, Silvio Berlusconi.
Ma alla fine solo uno l’armatura indosserà, il più forte infine vincerà

Gianfranco Fini, il Delfino.
Il Delfino ha il potere del gelo. Uomo di ghiaccio, faccia di ghiaccio, sguardo di ghiaccio, occhiali di ghiaccio, dichiarazioni di ghiaccio. E’ capace di congelare istantaneamente l’avversario e di lanciare strali di freddo cosmico agli alleati, lasciandoli del tutto disorientati. E mentre il nemico (o il presunto amico), ridotto come un Gran Soleil al caffé, tenta di sciogliersi dalla morsa artica del suo attacco, il Delfino ne approfitta per usare il suo occulto potere celebrale (neanche tanto occulto, ma da non sottovalutare) per rafforzare il suo clan con il Colpo Segreto Scissionista. L’ultimo duello risale a settimana scorsa durante un incontro con il Premier in cui il Delfino ha scatenato il potere del gelo proprio su Lady Isabel Berlusconi. Un pranzo senza esclusione di colpi, in cui Fini pare aver dispiegato tutte le sue arti separatiste, sfoderando il Colpo Segreto Scissionista contro l’unità del Pdl e mandando il delirio l’avversario. “Ho tentato di convincere Fini, ma lui vuole fare i gruppi separati” ha dichiarato il Premier dopo un concitato pomeriggio denso di indiscrezioni che volevano il Presidente dalla Camera come fulcro di una forte spinta centrifuga all’interno del partito. Scattano gli ultimatum, fioccano le chiamate all’ordine “Il Pdl va rafforzato, non indebolito“, “Fini desista dal voler creare gruppi autonomi“, ma il Delfino va avanti con calma glaciale, consapevole che la sua arma segreta (FareFuturo); lui non punta all’armatura d’oro.

Vuole lo scettro del Cavaliere.

Renzo Bossi, la trota.
Corazza verde Padania, sguardo da polenta e occhio da merlùz grazie ai suoi misteriosi poteri (davvero, non se ne spiega l’origine) è riuscito nelle seguenti eroiche imprese: 1) portare a casa un trionfale risultato alle elezioni regionali 2010. 2) inventare un videogioco divertentissimo e pedagogicamente corretto per insegnare ai giovani cadetti padani a “rimbalzare” gli immigrati. 3) Farsi bocciare tre volte alle scuole superiori. 4) diventare team manager della “nazionale padana” (non è un ossimoro, è proprio il nome della squadra). Non pago di cotanta gloria, ecco che la Trota (titolo di cui lo ha insignito suo padre Umberto, nella migliore tradizione della prode cavalleria), dibattendosi malamente come un pesce nella cesta, avanza inesorabile sulla scena politica, scalando la vetta come Pegaso alle Case dello Zodiaco. Gli ultimi avvistamenti lo danno presente a casa di Lady Isabel Berlusconi (dove, tra una canzone e l’altra, si è parlato di riforme e della ricandidatura di Letizia Moratti) e un vertice a Arcore dove, in virtù dei suoi ancestrali poteri padani, è riuscito a prendere la parola, aprire bocca e parlare - udite uditedi sport.

Invincibili guerrieri

Valenti condottieri

Votati anima e corpo a Lady Isabel

Per diventare “santi”?Per esser cavalieri

Han sostenuto prove di rara crudeltà

Ma orma-ai è giunto il momento

Chi vincerà-à l’armatura d’oro

Saran scontri sovraumani

duelli decisivi?che decideranno chi l’armatura indosserà

è un torneo micidiale

è uno scontro fraticida

il più forte d’ora in fine tra tutti trionferà

chi sarà ma-ai, chi sarà mai?chi sarà ma-ai, chi sarà mai…

Corriere.it QUI , QUI e QUI, Agi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

1
2
3
4
5
6
PIU' LETTI
9
10
torna su