BOY GEORGE IN CARCERE PER AVER MALTRATTATO UN ESCORT

George Alan O’Dowd, in arte Boy George, è stato condannato a 15 mesi di reclusione per aver legato e trattenuto contro la sua volontà un escort gay. La condanna è immediatamente esecutiva. Boy George e Audun Carlsen, 29 anni, si sono conosciuti su internet e incontrati un paio di volte a casa del cantante per scattare foto di nudo. Ma il 29enne avrebbe cercato di cancellare le foto dal computer di O’Dowd e questi , sotto l’azione di stupefacenti, con l’aiuto di un amico rimasto incognito avrebbe legato il giovane al letto. Audun è scappato sfruttando un momento di distrazione dei due.

Boy George è stato trasferito in un carcere a nord di Londra e i carcerati parlano di questo uomo di un metro e 90 che piange come un bambino per la paura di essere oggetto di "attenzioni" da parte di altri detenuti. Disperato a tal punto da aver costretto le autorità a trasferirlo nell’ala ospedaliera per motivi di sicurezza.

Giorgio Lazzarini

redazione@gay.tv

Martedì 20/01/2009 da in , , , ,

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

1
2
3
4
5
6
PIU' LETTI
9
10
torna su