BRAD PITT: `CHI NON SOSTIENE I MATRIMONI GAY NON PUO` ESSERE PORTATORE DI LIBERTA“

Le persone che negano a gay e lesbiche il diritto di vivere assieme legalmente non possono dirsi portatori di libertà. Questo è quanto ha dichiarato Brad Pitt al magazine statunitense ‘W’. La star, che già in settembre aveva donato 100mila dollari a favore dei matrimoni gay durante la battaglia per la Proposition 8 ha infatti dichiarato che "le persone contro il matrimonio gay non capiscono le libertà fondamentali che loro stessi godono".

"Cosa succederebbe se un giorno qualcuno dicesse:niente cattolici? O niente ebrei? O niente mormoni? Nessuno potrebbe sopportarlo, io per primo. Combatterei per i loro diritti come ora combatto per quelli di gay e lesbiche che sono discriminati in questo paese".

Per quanto riguarda la Proposition 8, il procuratore generale della California ha presentato un report alla corte suprema che deve deliberare sulla validità del referendum, affermando che il diritto a sposarsi è un diritto inalienabile e quindi non puo’ essere sottoposto a votazione.

Giorgio Lazzarini

redazione@gay.tv

Giovedì 08/01/2009 da in , , , ,

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

1
2
3
4
5
6
PIU' LETTI
9
10
torna su