Cacciato da scuola per una t-shirt: colpa di Lady Gaga o dei gay? FOTO GALLERY

Uno studente di 15 anni del Tennessee, Cole Goforth, è stato cacciato dalla sua scuola a causa di un’incresciosa espressione d’amore per Lady Gaga e una sconveniente passione per il mondo lgbt. Il ragazzo indossava infatti una t-shirt con la scritta “I love Lady Gay Gay”; il preside ha ritenuto che tali parole potessero essere “sconvolgenti” per gli altri studenti, e ha prontamente sospeso il povero Cole. Scandalosa devozione di un fan? Terrore omofobo scatenato dalla parola brutta brutta che inizia per G e finisce per Y? Cole e la sua famiglia invocano il diritto all’individualità e alla libera espressione, e Lady Gaga interviene a difendere il suo paladino via Twitter.

Grazie per aver indossato con orgoglio quella t-shirt” scrive la cantante “mi hai resa fiera, sei fonte d’ispirazione per tutti noi“. Il povero studente avrà anche dovuto subire una ritorsione omofoba, ma nella redazione di GAY.tv ci sono un paio di persone che sarebbero disposte a farsi arrestare pur di ricevere un messaggio del genere dalla loro eroina.

Fonte: Popeater

Giovedì 08/04/2010 da in , , , , , ,

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

1
2
3
4
5
6
PIU' LETTI
9
10
torna su