Caduta capelli uomo, i rimedi più efficaci

caduta capelli

Alcuni rimedi efficaci contro la caduta dei capelli in un uomo, un problema che affligge molte persone e per il quale si pensa non si possa fare niente. Il fattore ereditario sicuramente influisce molto, quindi se avete padre o nonno con questo problema è molto facile che lo sviluppiate anche voi. In ogni caso, quella genetica non è l’unica causa che può portare al diradamento dei capelli, ne esistono diverse, che, se prese per tempo possono essere contrastate.

Il capello è formato dal bulbo pilifero dal quale nasce e si sviluppa, riceve sostanze nutritive dal sangue e la giusta quantità di grasso dalle ghiandole sebacee della nostra pelle. Quando qualche cosa non va all’interno del nostro corpo, anche i capelli ne risentono e il loro equilibrio viene alterato portando ad un progressivo indebolimento.

Alcuni rimedi naturali possono essere d’aiuto soprattutto in fase preventiva, per evitare che i capelli si indeboliscano troppo, fino ad arrivare alla caduta.

Uno di questi è il serenoa repens, un tipo di palma indiana che agisce contro la produzione eccessiva di testosterone e la sua trasformazione in didrotestosterone, che causa l’atrofizzazione dei follicoli. Lo si trova in erboristeria.
Una causa scatenante della caduta dei capelli può essere anche lo stress. In questo caso può esservi d’aiuto il biancospino e la passiflora, una pianta dalle proprietà sedative e antiansia.

Per renderli più forti e vigorosi, il miglio vi può essere d’aiuto perché li rinforza e stimola la crescita dei capelli. Lo trovate in capsule oppure potete provare a cucinarlo, visto che si tratta di un cereale.

Un valido aiuto arriva anche dagli oli. Quello di germe di grano o di lino è utile per chi ha i capelli sfibrati e deboli: massaggiatelo sulla cute prima dello shampoo lasciandolo agire, mentre gli oli essenziali di rosmarino e menta stimolano la microcircolazione favorendo la crescita dei capelli.

Ricordate che è importante mantenere sano l’organismo perché in questo modo anche i nostri capelli lo saranno. Essi si nutrono di ferro, zinco, rame, selenio e manganese, tutte sostanze che è bene non farsi mancare nell’alimentazione perchè li rendono più forti. Consumate anche frutta e verdura che contengono vitamine utili a regolarizzare la produzione di sebo, che se troppo, va a soffocare il bulbo del capello.

Se il diradamento peggiora rivolgetevi ad un dermatologo che potrà sottoporvi a trattamenti a base di finasteride o minoxidil.

Martedì 24/06/2014 da Chiara Necchi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

1
2
3
4
5
6
PIU' LETTI
9
10
torna su