Catania, i locali gay friendly da frequentare

pegasos_catania

A Catania ci sono diversi locali gay friendly da frequentare. Per chi quest’estate ha scelto il mare della Sicilia e spiagge piene di sole, alla sera non si annoierà di certo. Questa è una città molto frequentata dal popolo gay e per questo potrete trovare diversi locali dove fare nuove conoscenze, ballare e bere qualcosa. Ecco i migliori.

Luogo storico e ritrovo gay da sempre è il Pegaso’s Circus, anche se è frequentato da parecchi etero. Illumina dal 1994 il lungomare con le sue serate disco ancor più belle in estate perchè si balla sotto le stelle. C’è anche la piscina per gli amanti del bagno notturno, e organizzano schiuma party, feste a tema e tanta musica house e commerciale dei migliori dj a livello internazionale.

Per una serata trasgressiva c’è Il Codice Rosso, un locale per soli uomini che vogliono fare nuove conoscenze. È un cruising bar, il più grande da Roma in giù, aperto dal 2005. Il rosso è il colore dominante, i divanetti, i muri e le luci soffuse rendono l’atmosfera calda e passionale. Potete bere un cocktail il compagnia oppure andare nella Dark Room, Sling Room, Gloryholes, Cabinati o Cinema Room.

Nel cuore di Catania c’è la Villa Romeo, una villa principesca del ’700 con un bellissimo giardino grande e curato, a pochi metri dalla stazione centrale. Al suo interno potrete trovare il bar ristorante Havana, dove provare la tipica cucina siciliana, una discoteca per serate trasgressive, la sauna Mykonos e il pub con mini-show e spettacoli. Il pubblico del locale è selezionato.

La guru degli eventi gay a Catania è Cristina Garofalo che ha contribuito alla diffusione dei locali dichiaratamente gay-lesbo.

È anche gestore del Neva Caffè nato nel 2006, un locale dall’ambiente giovanile ma elegante. È ristorante-pizzeria e american bar con angolo fumatori. Alla domenica organizzano spettacoli e musica dal vivo. Ideale per passare una serata con gli amici e incontrare nuove persone.

Per un aperitivo, è ideale il Caffè Noir che offre anche un programma di intrattenimento soprattutto in inverno. A partire da giugno invece, al Lido Le Capannine c’è il venerdì gay. Anche il Nievski nel centro storico è gay friendly ed è ristorante alternativo, wine bar, circolo culturale e luogo d’incontro per bere una birra scambiare due chiacchiere.

Mercoledì 06/08/2014 da Chiara Necchi in

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

1
2
3
4
5
6
PIU' LETTI
9
10
torna su