Chi ha vinto Sanremo 2012? Maria De Filippi. E in sfida nel serale di Amici arruola i fidi Emma, Carone e Amoroso

Chi ha vinto Sanremo 2012? Maria De Filippi. E in sfida nel serale di Amici arruola i fidi Emma, Carone e Amoroso

"La signora del Festival". Così titola il quotidiano Repubblica in una lunga intervista di Giuseppe Videtti alla vera vincitrice di Sanremo 2012 (oltre che di quelli passati): Maria De Filippi.

Con la vittoria di Emma e, in passato, quelle di Valerio Scanu e Marco Carta, Maria si conferma la regina dell'Ariston e si prepara ad inauguare il suo Sanremo "piccolino" all'interno del serale di Amici che inizia a fine marzo.
Alessandra Amoroso, Pierdavide Carone, la vincitrice di Sanremo Emma Marrone, Marco Carta, Valerio Scanu, Virginio, Annalisa Scarrone, Karima, Antonino torneranno in gara: la finale in uno speciale di due puntate all'Arena di Verona con direttore artistico Gianmarco Mazzi, reduce proprio dall'Ariston.
Le regole della gara dei big: il Sanremo del serale di Amici 2012
"Non ho intenzione di scippare il Festival alla Rai – assicura la De Filippi – Farò solo un piccolo Sanremo dentro Amici. Il mio sarà 'ino', nove artisti che si scontrano sulle canzoni, nessuna sfida cruenta. Saranno i big della trasmissione, i giovani sono gli sfidanti dell'edizione in corso".
Le divise della Sfida
Maria rassicura anche sul fatto che i big non dovranno indossare le umilianti tutine degli altri concorrenti: "Volevano rimettersi le divise bianche e blu. Gli ho detto: Ma no ragazzi, ora siete delle star". Prosegue la magnanima Maria a Repubblica.
Emma e Pierdavide Carone
Su Emma e Pierdavide Carone, già in sfida al Festival Maria racconta: "Ci siamo sentiti per tutta la settimana, quando riattaccavo con uno, chiamava l’altra. Pierdavide è il mio panda, ha una scrittura poetica e delicata che deve essere protetta da tv, discografici e impresari, meno male che Dalla l’ha capito. Emma è instintiva, una che si dispera quando ha le sue pene d’amore e che ha annullato ogni suo impegno quando suo cugino è morto. Vengono dalla stessa edizione di Amici, non sono veri rivali".
E ancora, sulla sofferente di pene d'amore Emma e sul panda (!!!) Carone: "Emma piange a dirotto sul palco. Carone ha una sensibilità trattenuta, quando piange non lo vedi".

Marco Carta e il successo sfumato
Su altri ex Amici che non hanno saputo mantenere vivo il loro successo: "Non esiste la formula magica per diventare una pop star. Carta si è rimesso a studiare col maestro Vessicchio. Sembra presuntuoso, è solo indifeso, non ha una famiglia alle spalle come Emma, è cresciuto per strada. Deve riacchiappare il treno del successo, e io devo aiutarlo, mi sentirei uno straccio se non lo facessi; di me si fida, sa che non gli tolgo niente".
Il ritorno dei "Big" di Amici al serale di Amici è una buona idea? O non è forse ai limiti dell'umiliante per dei cantanti che dovrebbero essere già in grado di fare successo da soli ritornare in gara sul loro primo palcoscenico?
Il messaggio è:puoi anche vincere Sanremo ma resti sempre un Amico di Maria?

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Leggi altro su:
1
2
3
4
5
6
PIU' LETTI
9
10
torna su