Chris Evans e il suo nuovo corpo da Capitan America. GALLERY

Il magazine americano Entertainment Weekly dedica questa settimana la sua copertina al nuovo Capitan America: Chris Evans. Smessi i panni della Torcia Umana ne “I fantastici 4“, Evans racconta al magazine qualche retroscena sulla sua partecipazione a quella che si prospetta essere una delle pellicole più epocali realizzate dalla Marvel.

Ricordo di aver pensato: se il film è un flop, sono fregato; se il film è un successo, sono fregato comunque” spiega Evans, che prima di accettare la parte del super soldato Steve Rogers ha rifiutato lo stesso ruolo per ben tre volte. Dopo un incontro con i dirigenti Marvel e con il regista Joe Johnston, Evans è rimasto talmente colpito dal progetto che ha deciso di firmare un contratto che lo impegnerà per ben sei film nei panni di Capitan America. “Ho subito capito perchè ero così riluttante” ha spiegato “avevo semplicemente paura e nessuno vuole prendere una decisione dettata dalla paura“.

Evans avrà avuto anche paura, ma quando si guarda al suo nuovo corpo da super-soldato, costruito apposta per il nuovo film, la paura è proprio l’ultima cosa che ci viene in mente.

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Leggi altro su:

Venerdì 29/10/2010 da in , , ,

1
2
3
4
5
6
PIU' LETTI
9
10
torna su