‘Cinquanta sfumature di grigio’: Angelina Jolie regista del film tratto dai libri di E.L.James?

‘Cinquanta sfumature di grigio’: Angelina Jolie regista del film tratto dai libri di E.L.James?

Fifty shades of grey, il "porno per le mamme" che ha sbancato le classifiche dei libri più venduti in America sta arrivando in Italia edito da Mondadori con il titolo Cinquanta sfumature di grigio.
Il Venerdì di Repubblica oggi dedica anche la copertina a E.L. James, la perfetta sconosciuta che grazie alla storia tutta sesso e sadomaso tra il ricchissimo 27enne Christian Grey e la 22enne ed ingenua Anastasia, è diventata la nuova gallina dalle uova d'oro di Hollywood.
La Universal ha infatti comprato i diritti cinematografici del romanzo e già da un mese circola il toto nomi sui possibili attori che interpreteranno la torbida storia di sesso (stanza delle torture inclusa).
Oltre all'autocandidatura di Alexander Skarsgard e Ian Somerhalder, stando a GraziaDaily, pare proprio il nome di Damon di Vampire Diaries quello in pole position per il ruolo di Christian. Anastasia potrebbe essere invece Lucy Hale, Aria di Pretty Little Liars.
E' invece solo di oggi il rumor più insistente: Angelina Jolie sarebbe stata contattata dalla Universal per dirigere il film. Dopo la guerra in Bosnia di In the Land of Blood and Honey, la signora Pitt potrebbe darsi all'erotico? Intanto Angelina è impegnatacon Elle Fanning e Brenton Twaithessul set di Maleficent, storia della Bella addormentata nel bosco raccontata da punto di vista della perfida regina. La conferma o smentita arriverà nelle prossime settimane quando E.L. James sarà a Los Angeles per gli accordi definitivi su regista e sceneggiatore.

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

1
2
3
4
5
6
PIU' LETTI
9
10
torna su