Codacons: gay stranieri non venite in Italia

Il Codancons (Coordinamento delle associazioni per la difesa dell’ambiente e dei diritti degli utenti e dei consumatori) ha rivolto un messaggio choc ai gay stranieri: “Non venite in Italia, al momento troppo insicura per le persone omosessuali”. Un messaggio che avrà di certo delle conseguenze negative per il turismo italiano; non solo condizionerà la decisione di lesbiche e gay nel passare o meno le proprie vacanze nel nostro Paese, ma allo stesso modo instillerà qualche dubbio anche a chi vede l’omofobia come una piaga sociale, sintomo di arretratezza culturale. Quando la violenza è tollerata fa sempre paura, a tutti. Sempre di più l’Italia scivola vorticosamente verso il baratro, sempre meno ben vista dagli stati esteri e sempre più giudicata arretrata.
Il messaggio del Codancons è esagerato? Oppure giusto, o sottostimato?
Un’ultima domanda: se l’Italia è rischiosa per i gay stranieri, cos’è per quelli italiani?

fonte: Codacons.it
Davide Bombini
davide.bombini@gay.tv

Mercoledì 16/09/2009 da in , ,

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

1
2
3
4
5
6
PIU' LETTI
9
10
torna su