Combattere l’hangover a tavola, ecco gli alimenti giusti per il dopo sbronza

hangover

Gli alimenti giusti per combattere l’hangover a tavola? Eccoli! Il cibo è essenziale, ci nutre e da esso dipende il nostro benessere. Il dopo sbronza è proprio una brutta bestia, debilita il fisico in modo incredibile, fa venire mal di testa, nausea, vertigini e stanchezza. I rimedi utili da seguire sono molti, come bere acqua o riposarsi a letto il più possibile, ma anche il cibo può essere molto di aiuto. Ci sono alimenti che per le loro caratteristiche e proprietà possono aiutarci a recuperare e rimetterci in carreggiata. Ecco tutti gli alimenti giusti per il dopo sbronza.

Uova: So che il giorno vi sentite sottosopra e non avete voglia di mangiare proprio niente, eppure, un bell’ovetto è proprio quello che farebbe al caso vostro. Non importa se in camicia, sodo o alla coque, l’uovo è ricco di amminoacidi che disintossicano il fegato. Il tuorlo, in particolare, contiene cisteina che agisce sull’acetaldeide, sostanza tossica prodotta durante il metabolismo dell’alcool. Vi sentirete subito meglio.

Zenzero: Lo zenzero aiuta a mettere in sesto lo stomaco. Si tratta di una radice dal gusto piuttosto piccante che aiuta molto nei processi digestivi e vi toglierà la sensazione di nausea che vi attanaglia. Se non avete voglia di consumarlo puro, a pezzettini, potete creare un infuso immergendolo in acqua bollente oppure grattugiarlo in un succo di frutta.

Biscotti dolci: Il fegato mentre cerca di disintossicarsi abbassa il livello di zucchero nel sangue, per questo i biscotti zuccherati e ricchi di carboidrati possono essere di aiuto.

Banane: Questo frutto ha un elevato contenuto di potassio che va assolutamente reintegrato dato che il processo di digestione dell’alcool ne riduce drasticamente la quantità nel nostro corpo. In più aiuta a combattere la nausea e il senso di debolezza.



Succhi di frutta: vi aiuteranno a reintegrare gli zuccheri e assimilare diverse vitamine che contrastano i radicali liberi prodotti durante il processo di assimilazione dell’alcool. Meglio ancora se sono preparati al momento da voi, centrifugando la frutta che più preferite.

Avena: Per eliminare una volta per tutte il cerchio alla testa, mangia del muesli a base di avena. Vi aiuterà a neutralizzare l’acidità di stomaco, ripulire il fegato e alzare lentamente il livello di zuccheri nel sangue. Questo cereale infatti, contiene:vitamina B6, acido folico, magnesio, calcio e ferro.

Miele: E’ l’alimento più ricco di fruttosio in assoluto, utile a smaltire più velocemente l’alcool. Inoltre contiene un po’ di potassio.

Zuppe: Una bella zuppa calda è quello che ci vuole per reintegrare liquidi con vitamine e sali minerali persi a causa della disidratazione. Potete preparare un brodo vegetale e usarlo per aggiungere pastina o carne. I più coraggiosi possono spolverizzarlo di peperoncino, perfetto per eliminare le tossine tramite sudorazione.

Venerdì 10/10/2014 da Chiara Necchi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

1
2
3
4
5
6
PIU' LETTI
9
10
torna su