Come far provare un orgasmo ad una donna? Lezioni da una donna lesbica ad un uomo etero

Susan ha detto al suo nuovo ragazzo, Mick, alle 3 del mattino, che "avrebbe sopportato una, forse due notti senza orgasmo". QUella notte lui ne ha avuti 3. Mentre lei era in attesa del suo primo, come di un regalo di compleanno troppo in ritardo, mentre lui servizievolmente le toccava il seno e le gambe all’altezza dell’inguine.

Eppure, non era nulla in confronto all’esperienza trascendentale di Susan con Jen.

Così comincia, su BastardLife, il sito "pansessuale" dell’ex editor del magazine gay Genre, Neal Boulton, un post dedicato al più misterioso (per gli uomini) degli argomenti: l’orgasmo femminile. E così Neal, bisessuale (anzi, pansessuale) convinto, autore pressocchè unico di tutti i post del sito inaugurato appena nel weekend scorso, chiede aiuto all’amica Susan: "Prima regola della comprensione – argomenta Neal - Non chiedere ad un uomo, mai. Chiedi ad una donna come Susan che è stata con un’altra donna, come Jen". Ecco la lezione di anatomia sessuale femminile di Susan.

La parte più difficile da raggiungere della mia anatomia femminile è una superficie rugosa approssimativamente delle dimensioni di un nichelino circa 5 centimetri sulla parete anteriore della mia vagina. Puoi localizzare il punto G inserendo due (sì, due) dita con il palmo della mano rivolto verso l’alto.

Orgasmo clitorideo: Il miglior "aggeggio" per darmene uno? Le tue dita. Usa il dito medio della tua mano dominante aiutandoti con l’indice. Usa sempre il polpastrello, non la punta nè l’unghia. I ragazzi e le ragazze che mi vogliono esplorare sono pregati di farsi una manicure.

Tecniche iniziali: Trova il giusto movimento. O piccoli movimenti circolari o piccoli colpetti in su e in giù. Fai attenzione agli indizi non verbali (ad esempio se sono più o meno tesa, se mi mi muovo col bacino…)

Rimediare agli inconvenienti tecnici: La lubrificazione è essenziale. Se occasionalmente l’esplorazione della mia tana non funziona, prova con un lubrificante o, semplicemente, con la saliva.

Fammi godere: continuando a muoverti, estendi il tuo tocco aiutandoti con l’intera mano. Mettici sempre più pressione fino a farmi raggiungere la terra promessa.

Il miglior strumento per darmi un orgasmo. La tua lingua. La punta e il dorso sono le fonti principali della stimolazione.

Tecnica iniziale: muovi in modo deciso la punta e il dorso della lingua. Poi fai scivolare il clitoride nella bocca e massaggialo con la lingua, come se stessi succhiando un tic tac.

Risoluzione dei problemi: Non fare il timido, tieni aperte le mie “labbra” con le mani- aprimi, è il miglior modo per scoprire chi sono e scoprire il mio sapore più piccante.

Fammi godere: Una volta eccitata, continua con le carezze, ma rendile più decise. Quando sono vicina all’orgasmo, strofina anche le dita sul mio punto G. Fammi godere!

Strumento di ripiego: Il mio vibratore.

Usa prevalentemente la testa del giocattolo, piuttosto che il resto. Scegli tra la varietà classica con i rilievi e quella più liscia in stile proiettile.

Tecnica iniziale: strofina il vibratore su e giù su tutte le mie parte intime, lentamente. Fai una leggera pressione e appoggialo un po’. Non ti lasciar spaventare dal vibratore. Lo devi tenere in mano con decisione per soddisfarmi.

Risoluzione dei problemi: afferra il giocattolo prima di utilizzarlo e riscaldalo. (Da freddo spegne decisamente il desiderio). Ricordati di domandarmi se lo voglio verso il basso o leggermente inclinato. E metti su un po’ di musica per coprire il ronzio.

Fammi godere: Concentra tutta la tua attenzione sul mio clitoride. Poi, quando sono ancora più eccitata, inizia a muoverlo dal clitoride al punto G e viceversa. Scuotilo un po’ e scuoterai anche me.

Il successivo strumento di ripiego per i maschi etero è per Susan "La tua virilità". Vi lasciamo dunque, per un eventuale apporfondimento al suo post su BastardLife. Buona lettura!

redazione@gay.tv

Venerdì 24/10/2008 da - . - in , , ,

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

1
2
3
4
5
6
PIU' LETTI
9
10
torna su