Pubblicità gay, lo spot di Natale di Kohl: VIDEO

Coppia gay spot Natale

Niente come il kitsch americano è in grado di “normalizzare” tutto. Di rendere digeribile il nuovo al cittadino medio che così può mandarlo giù come una sorsata di Cocacola. Lo vediamo anche nelle proposte di matrimonio, dove la spettacolarità prevale sul fatto che la coppia sia composta da persone dello stesso sesso.
Prendi allora una coppia gay, mettile addosso due bei maglioncini e piazzala alla cena di Natale, con la zia i bambini e gli immancabili cani. Natale, per un americano, la festa che incarna l’idealizzazione della famiglia perfetta, tutta sorrisi e tacchini al forno e decorazioni orrende sul camino. Attorno a questa est/etica la cultura statunitense ruota, insistentemente, dagli anni ’50 (chi non ha una famiglia con cui passare il Natale è un fallito). Eppure in questa società, in gran parte di essa almeno, l’apertura al “nuovo” è più forte che in Italia dove, da qualche anno, abbiamo scoperto che esiste una presunta “famiglia tradizionale” opposta alle altre. Insomma ecco che nello spot natalizio di Kohl - grandi magazzini e tappa obbligata dello shopping natalizio - compare una coppia gay, perfettamente ricoperta dalla patina dorata dell’estetica di cui sopra.

Malgrado tutto, dolce e commovente. Segno che, appunto, il kitsch americano funziona.

Mercoledì 18/11/2015 da alicema

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

1
2
3
4
5
6
PIU' LETTI
9
10
torna su