Darren O’Dea e Chris Killen: la burla del bacio gay. FOTO

Cantami “O’Dea” la solita storia, quella del calciatore che ama un altro calciatore, ma che fa finta di nulla. La storia del bacio incriminante, che mette con le spalle al muro, ma che subitamente viene smentito per paura di un mitico decadimento del machismo da spogliatoio. Cantami “O’Dea” di Darren (O’Dea) e Chris (Killen), compagni di squadra (il Celtic), compagni di docce, compagni di… burle.

Perciò, cosa volete che sia un filmato della telecamera di sorveglianza di un casinò di Glasgow, sfocato ma inequivocabile, che mostra i due calciatori prima parlottare tra loro, guardarsi fissi negli occhi e poi unire teneramente le proprie labbra?I due sono famosi per i loro scherzi, è stata una serata un po’ troppo alcolica, loro stavano scherzando e si sono lasciati andare un po’ troppo, tutto qui“, ovviamente.

Bacio-vero-bacio-scherzo-bacio-da-sbronza. Chi e ne importa, ma la celerità di smentita lascia ancora una volta con l’amaro in bocca. Farsi una risata, invece, quella che dovrebbe suscitare la stessa goliardata, non sarebbe poi così sconveniente.

Giovedì 16/09/2010 da in ,

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

1
2
3
4
5
6
PIU' LETTI
9
10
torna su