Elton John shock: “Tanta cocaina quanto Whitney Houston”. E pensa ad un secondo figlio

Elton John shock: “Tanta cocaina quanto Whitney Houston”. E pensa ad un secondo figlio

Whitney Houston è morta sola nella sua stanza d'albergo a 48 anni. Gli esami tossicologici hanno dimostrato la presenza di tracce di cocaina nel corpo della cantante. A distanza di settimane dalla sua morte, parla Elton John, suo amico e collega.

Non volevo finire come Whitney Houston e sarebbe potuto succedere così facilmente. È un miracolo che non sia morto perché sono sicuro di aver preso tanta cocaina quanta ne ha presa lei.

Il cantante ha sconfitto la sua battaglia con la tossicodipendenza nel 1990 e non ha mai tenuto nascosto nulla ai media, in una recente intervista a un'emittente americana ha dichiarato che lui e il suo compagno David Furnish sono intenzionati a dare un fratellino al loro primogenito di un anno Zachary. La paura per il futuro di Zachary è sempre in agguato per papà Elton, ma lui e il suo compagno non abbandonano l'idea di allargare la famiglia e di farlo a testa alta:

So che, avendo due genitori dello stesso sesso, quando mio figlio andrà a scuola ci potranno essere delle persone che gli diranno "Non hai una mamma". Allora, ci siederemo con lui prima dell'inizio della scuola e gli diremo "Ascolta, se qualcuno ti dice qualcosa di cattivo, vieni a dircelo e cercheremo di aiutarti. Devi difenderti".

Fonte: Vanity Fair

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Leggi altro su:
1
2
3
4
5
6
PIU' LETTI
9
10
torna su