Farina: “i gay non devono fare l’amore”; candidato sindaco gay contro il Pd; rabbini gay

Farina: “i gay non devono fare l’amore”; candidato sindaco gay contro il Pd; rabbini gay

Sergio Prato si candida sindaco a Magenta, ma non con il Pd "bigotto"

Si sfoga e la dice subito tutta: «Sono gay e mi candido sindaco a Magenta. Non so quanti altri candidati sindaci gay ci sono stati. Boh. Ma so che non sto con il Pd perché è un partito ipocrita, bigotto». Che le hanno fatto? «Ma lo sa che io conosco sindaci del Pd che sono gay, qui nei paesi vicini, e fanno finta di no. Lo sanno tutti. E loro niente. Poi vengono a casa mia e mi raccontano la loro vita, e io chiedo: perché non dite che siete gay? E loro rispondono: perché la gente non lo capirebbe. La gente o il partito? I gay nascosti finiscono per essere più omofobi di tutti. Peggio di Giovanardi. Ho molta pietas per questi signori, per questo Pd che a parole fa il cardinale Borromeo e invece nei fatti è Don Abbondio».
Lui si chiama Sergio Prato, ha 48 anni, e di mestiere fa il barista. Gestisce il “The Rose” a Magenta assieme a Lorenzo, il suo compagno ormai da dieci anni. E sui democratici di Pier Luigi Bersani e Rosy Bindi s’è fatto una strana teoria dietro quel bancone di avventori: «Il Pd e il mio bar funzionano allo stesso modo: a parole tutti mi salutano, poi quando volto le spalle io resto il “culattone”. Capito? E così sono i democratici cosiddetti: a parole democratici, nei fatti la vecchia Dc».

Ebrei americani innovatori formano rabbini gay

Con una decisione che ha subito destato clamore un noto centro dell'ebraismo innovatore in Israele (l'Istituto Schechter di Gerusalemme) ha stabilito che dall'anno scolastico prossimo saranno ammessi a intraprendere studi rabbinici studenti omosessuali e studentesse lesbiche. Questa corrente – che e' animata da uno spirito di modernizzazione – ha forte peso nell'ebraismo negli Usa mentre in Israele e' quantitativamente ridotta. Eppure la decisione – che e' stata adottata con 17 voti a favore e una astensione – ha avuto egualmente vasta eco a Gerusalemme, dove l'establishment rabbinico ortodosso continua a vedere la omosessualita' come un fenomeno ''ripugnante'' che va combattuto e si oppone con eguale determinazione alla nomina di rabbini di sesso femminile.

L'associazione Jonathan denuncia; a Chieti i gay non possono donare il sangue

I gay non possono donare sangue all'ospedale di Lanciano. A denunciarlo è l'associazione Jonathan che ha tra i suoi obiettivi statutari la tutela, tra gli altri, dei diritti delle persone gay, lesbiche, bisessuali e transessuali.
L'associazione "si duole per la decisione dell'Asl di sottoporre, a coloro che si avvicinano alla donazione del sangue presso il Servizio aziendale di immunoematologia e medicina trasfusionale dell'ospedale "Floraspe Renzetti" di Lanciano, un documento retrivo, discriminatorio e sideralmente distante dalle più elementari conoscenze medico scientifiche in tema di trasmissione delle malattie a contagio sessuale, recante i 'criteri di esclusione alla donazione'".

Renato Farina, deputato Pdl a La Zanzara: "I gay non devono fare sesso, è contro natura"

«Due gay non devono fare sesso, è contro natura. Un disordine rispetto all’ordine stabilito dalla natura, una pratica che fa male. I gay hanno un certo tipo di sensibilità, ma non devono praticare l’omosessualità, trasformarla in atti concreti. Devono astenersi». Lo dice Renato Farina, deputato del Pdl, alla Zanzara su Radio 24.
Ma se due uomini o due donne si sentono attratti che devono fare? «Gli impulsi – risponde Farina ai conduttori della Zanzara, Cruciani e Parenzo su Radio 24 – vanno governati con la ragione, altrimenti dovremmo sempre cedere. Devono praticare l’astinenza. È la Chiesa a indicarlo con la sua saggezza. Per due gay unire i corpi è sbagliato – prosegue Farina – perché l’uomo non è fatto per i rapporti omosessuali. Faccio un paragone, quello che fece il genetista francese Lejeune. Lui cercava di spiegare perché capitava più spesso agli omosessuali ammalarsi di Aids e diceva: è come mettere benzina nel tubo di scappamento, prima o poi il motore salta…».

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Leggi altro su:

Lunedì 23/04/2012 da - . - in , , ,

1
2
3
4
5
6
PIU' LETTI
9
10
torna su