Gli omofobi sono omosessuali repressi: una nuova ricerca lo conferma [VIDEO]

Gli omofobi sono omosessuali repressi: una nuova ricerca lo conferma [VIDEO]

Una nuova ricerca pubblicata sul Journal of Personality and Social Psychology porta avanti una tesi che spesso è stata più di un sospetto presso la comunità LGBT: ossia che a farsi portatori delle attitudini più omofobe siano degli omosessuali repressi.
Lo studio è frutto di 4 esperimenti separati condotto dalle University of Rochester, University of Essex e University of Californiaciascuno dei quali ha coinvolto 160 studenti di college americani e tedeschi. I risultati dimostrano che la paura, l'ansia e l'avversione nei confronti di gay e lesbiche cresce negli individui che presentano attrazione repressa verso persone dello stesso sesso.Netta Weisten, professore dell'Universita' dell'Essex a capo dello studio ha spiegato:
Le persone che si identificano come eterosessuali e che dichiarano fastidio o aggressivita' nei confronti degli individui omosessuali mostrano anche segnali di attrazione. Queste persone riconoscono simili tendenze in se stessi, e reagiscono in maniera fortemente negativa. A tutti gli effetti sono in conflitto con se stesse. Molte teorie della psicoanalisi ipotizzavano che la paura e l'avversione verso i gay nascevano dai propri desideri repressi, e ora abbiamo nuovi elementi a supporto di queste ipotesi.
La ricerca ha anche stabilito un collegamento tra un'educazione sessuale repressiva dovuta a genitori poco aperti e l'insorgenza di pregiudizi nei confronti degli omosessuali. Gregory Herek, professore di psicologia della University of California-Davis ha commentato: "Questo studio pone la giusta domanda, ma è presto per dire che possa realmente rivelare un orientamento sessuale nascosto".
Chissà cosa ne pensano Giovanardi o, ultimi della lista, il deputato IDV e cognato di Antonio Di Pietro Gabriele Cimadoro che settimana scorsa ha ribadito:

[VideoID=9132ca86-15e6-47c6-8d24-2970b522dfe1]

O l'arcivescovo di Alcalà de Henares (Madrid) Juan Antonio Reig Pla che in diretta tv in Spagna durante la messa del venerdì santo ha tuonato: "I gay si prostituiscono e finiranno all'inferno".

[VideoID=92584a14-72c7-40f8-a8c7-41308012575c]

Gli esperimenti descritti dall'International Business Times

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Leggi altro su:

Giovedì 12/04/2012 da in

1
2
3
4
5
6
PIU' LETTI
9
10
torna su