I dieci migliori diuretici naturali

ananas-diuretica

Ecco i dieci migliori diuretici naturali, facilmente reperibili e completamente privi di sostanze chimiche e industriali, che hanno un effetto diuretico naturale e che quindi aiutano a combattere la ritenzione idrica nel corpo, prevenendo calcoli renali, glaucoma, ipertensione e insufficienza renale e cardiaca. Spesso anche gli sportivi ricorrono a farmaci diuretici, perché li aiutano a perdere molto velocemente peso – attenzione, non grasso ma solo peso, come conseguenza dell’espulsione di più liquidi.
Questo però, può risultare dannoso per la salute perché si tende a disidratare il corpo. Assumendo questi farmaci si possono avere gravi ripercussioni sull’organismo come nausea, crampi, ipotensione, dislipidemie, fino al collasso cardiocircolatorio.

La natura però ci viene incontro con cibi e sostanze naturali che possono aiutare a depurare il corp e a ridurre la ritenzione idrica senza danneggiarlo e rischiare di avere conseguenza spiacevoli.

-Ananas: ha un effetto anoressante, cioè aiuta chi è sovrappeso ad avere meno fame, e favorisce la diuresi.

-Anguria: ha un elevato contenuto di acqua e per questo molto diuretico. Contiene anche il licopene, un antiossidante utile a combattere i radicali liberi che causano l’invecchiamento. È un drenante naturale, aiuta i liquidi a scorrere con maggiore facilità, inoltre è disintossicante, alcalinizzante e mineralizzante, e aiuta l’intestino a funzionare meglio.

-Pomodoro: ricco di acqua, antiossidanti, betacarotene e vitamina c, oltre ad essere diuretico, fa veramente bene.

-Cetriolo: contiene molta acqua, silicio e zolfo, che sono utili per i reni.

-Carciofo: stimola la funzionalità epatica e renale

-Ortica: gli estratti di questa pianta migliorano la funzionalità renale aumentando la produzione di urina ed accelerando l’eliminazione di sostanze tossiche.

-Carota: è una dei migliori diuretici, in più accelera il metabolismo aiutandovi a rimanere in forma. E poi naturalmente ha vitamine, i minerali e gli antiossidanti.

-Tarassaco: utilissimo per depurare l’organismo perché ha spiccate proprietà diuretiche naturali. È consigliabile fare un infuso di radici e foglie, oppure tritarlo fine e consumare con un’insalata.

-Finocchio: ha un alto contenuto di vitamine e minerali, è ricco di princìpi attivi che li rendono utili per problemi gastrointestinali. Ha proprietà emmenagoghe, galattogene antisettiche e diuretiche.

-Sedano: contiene alti livelli di sodio e i suoi semi aiutano a produrre più urina e espellere acido urico.

Giovedì 05/06/2014 da Chiara Necchi

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

1
2
3
4
5
6
PIU' LETTI
9
10
torna su