Il colore rosa non esiste: la scienza ha dimostrato il perché

Il colore rosa non esiste: la scienza ha dimostrato il perché

"Non esiste nulla che abbia la lunghezza d'onda che mescola rosso e viola ed è per questo che il rosa non è una vera e propria lunghezza d'onda della luce. Ecco perchè il rosa è un'invenzione, non è il nome che diamo a qualcosa che esiste davvero in natura. Il rosa non è in natura".

Ecco cos'ha detto Robert Krulwich - un giornalista radiofonico – durante lo show radiofonico "Radiolab". E a pensarci bene in fondo ha anche ragione (o no?). Da bambini ci insegnano che i colori sono quelli che sono nell'arcobaleno e il rosa non c'è. C'è il giallo, il rosso, ma il rosa proprio no. Proprio su questa tesi si basa la teoria del blogger scientifico Michael Moyer che afferma che tutti i colori che noi vediamo, sono prettamente costruzioni mentali a volte neanche dettati dai giochi di luce. Però a questo punto, la domanda sorge spontanea: ma i capelli di Katy Perry allora non esistono? E allora quelli di Nicki Minaj sono solo un'invenzione? E Pink perché ha scelto questo nome assurdo?!?

Tutto questo ci disorienta.

Se volete saperne di più, leggete il Time.

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Leggi altro su:

Mercoledì 14/03/2012 da in , ,

1
2
3
4
5
6
PIU' LETTI
9
10
torna su