Il Giornale vs Elsa Fornero: dopo Belen una lesbica a Sanremo?

Il Giornale vs Elsa Fornero: dopo Belen una lesbica a Sanremo?

Uno dei lati più affascinanti dell'informazione è come i fatti vengano letti per diventare notizie. E' questo il caso de Il Giornale che dopo il delirio da farfallina di Belen si scaglia contro Elsa Fornero e si dice pronto a scommettere che dopo la Rodriguez sia l'ora di una lesbica all'Ariston.

Il ministro del Lavoro Elsa Fornero, spiega il quotidiano, ha spiegato di non guardare la televisione da tre mesi, ma di sentirsi "offesa per come è trattata la donna in tv. In quel caso la cosa migliore è cambiare canale o spegnere del tutto". Fin qui tutto bene, Elsa Fornero "vetero femminista".

Peccato però che oltre ad aver detto no alla donna scosciata, Fornero si sia dedicata all’accordo promosso dall’Ufficio nazionale antidiscriminazioni razziali per l’adesione dell’Italia al Programma del Consiglio d’Europa in materia di “Contrasto della discriminazione basata sull’orientamento sessuale e sull’identità di genere”.

L'ironia de Il Giornale che suggerisce come il tutto sia avvenuto "con l'alto patrocinio delle associazioni LGBT" lancia una provocazione: a quando una lesbica a Sanremo al posto di Belen?

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Leggi altro su:

Lunedì 27/02/2012 da in , ,

1
2
3
4
5
6
PIU' LETTI
9
10
torna su