ISRAELE: 78% DEI LAICI FAVOREVOLE ALL’ADOZIONE GAY





GERUSALEMME – Mentre migliaia di ebrei ultraortodossi manifestavano mercoledì 18 ottobre a Gerusalemme per richiedere l’interdizione del gay pride previsto per il 10 novembre (leggi »), il giornale ‘Yediot Aharonot’ pubblicava un’indagine sul rapporto tra la religiosità degli israeliani e la loro affinità con il Giudaismo. Una delle domande era “Qual è il vostro atteggiamento di fronte alle coppie dello stesso sesso?”. Per il 57% dei religiosi, andrebbero contrastate con una legge, mentre soltanto il 16% di loro è favorevole all’adozione gay. Il 78% dei laici invece è a favore. In media quindi solo il 19% della popolazione israeliana è contraria alla possibilità che le coppie gay crescano dei bambini. L’associazione delle nuove famiglie ‘Mishpakha khadasha’ sottolinea la maggiore apertura della popolazione sui sui temi glbt e ricorda che in Israele l’1% delle famiglie sono omogenitoriali.


fonte: tetu.com
giacomo.cellottini@gay.tv

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Leggi altro su:

Mercoledì 14/12/2005 da in ,

1
2
3
4
5
6
PIU' LETTI
9
10
torna su