Masturbazione maschile: le 5 cose che nessuno ti ha mai detto


Masturbazione maschile: le 5 cose che nessuno ti ha mai detto

melanzana

Masturbazione maschile, sei sicuro di sapere tutto tutto tutto? Ti abbiamo già svelato le 10 cose più curiose sul pene che nessuno ti ha mai detto. Oggi parliamo di una pratica molto intima e molto personale… la masturbazione.


Anche se forse ti ritieni un vero esperto del settore… queste sono le 5 cose che probabilmente non sai e faresti meglio a sapere. Ad esempio: sapevi che è rischiosa?


1. Non è priva di rischi!

02

Certo, è la forma di sesso più sicura di tutte – riduce a zero la trasmissione di malattie sessuali – ma non è del tutto sicura.

Ad esempio, se troppo frequente, può causare irritazione della pelle.


Se troppo vigorosa, poi, può portare addirittura alla rottura del pene. (Sì, si può rompere). Succede quando si cerca di piegare un pene in erezione. I corpi cavernosi si rompono e l’aspetto del pene è gonfio e violaceo, come una melanzana. Può essere necessario intervenire chirurgicamente.


2. Non fa bene come il sesso

01

L’attività sessuale ha tutta una serie di benefici – abbassa la pressione sanguigna, fa bene al cuore e protegge la prostata- che invece, secondo alcuni studi, non sono garantiti dalla masturbazione.

Perfino la composizione del seme è diversa a seconda che l’orgasmo avvenga durante un rapporto sessuale o durante la masturbazione!


3. Non c’entra quanto sei innamorato

coppia gay

La masturbazione è una pratica individuale e attiene soltanto alla sfera individuale. Non ha niente a che vedere con l’essere felicemente o infelicemente fidanzati o con l’essere single.

Tutti si masturbano e la pratica non è né un ostacolo a una buona vita sessuale di coppia, né un segnale che qualcosa non va. Semplice routine!


4. Non esiste una frequenza “normale” di masturbazione

03

Che differenza c’è tra un uomo che si masturba 10 volte al giorno ed è felice, e uno che si masturba 10 volte al giorno ed è insoddisfatto? La “quantità” è la stessa, ma il secondo, apparentemente, soffre di un disturbo compulsivo.

Come per tutte le altre dipendenze, infatti, conta come viene vissuta. In altre parole: ne sei schiavo? Se la masturbazione è per te qualcosa che ti fa arrivare in ritardo agli appuntamenti, saltare il lavoro o evitare di fare sesso con il partner… potresti avere un problema.


5. Migliora la tua vita sessuale

04

Non solo non è un ostacolo alla vita sessuale di coppia ma addirittura può migliorarla. Come?


Semplice: giocando con noi stessi, impariamo quello che ci piace, e che possiamo poi chiedere al partner. Per la maggior parte degli uomini, la masturbazione regolare è un segno di salute. Se invece qualcuno smette di farlo, potrebbe essere spia di ansia o di problemi di salute. (Fonte)

Lunedì 23/03/2015 da Fabio Genovese

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

1
2
3
4
5
6
PIU' LETTI
9
10
torna su