Mentre altri siti gay censurano, gay.tv dà notizie su Vendola inquisito. E Benigni da Fazio? Ancora peggio!

Bisogna fare onore a questo sito, gay.tv, che almeno ha avuto il coraggio di pubblicare la notizia che Vendola è stato raggiunto da un avviso di garanzia per aver nominato un Primario violando la legge. Anzi nel frattempo sono diventati due: il secondo per aver favorito il suo amicoVescovo e le cliniche cattoliche nella sanità pugliese alla faccia della laicità dello Stato. Che succede ai siti gay.it e gaynews? Nulla. C'è la censura della Pravda? Non è mai avvenuto niente.

Ancora ieri, domenica, da FAzio uno scatenato Benigni parlando di Dante dice che nell'inferno in una certa parte Dante mette, "assassini, ladri, prostitute, sodomiiti e tutta la feccia dell'umanità". Avete per caso letto che Benigni ha insultato i gay? No perché se lo avesse detto Giovanardi, allora avremmo tutti i siti mlianti di arcigay e no scatenarsi, avremmo visto l'articolo della Repubblica di qualche super progressista pro gay scritto sicuramente da oppure di Dacia Marainio la Bossi Fedrigotti sul Corriere.

CErto Benigni fa ridere no? Io non ho riso affatto. E anche Fazio ride malissimo.

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Leggi altro su:

Lunedì 16/04/2012 da

1
2
3
4
5
6
PIU' LETTI
9
10
torna su