Parla Hercules che diventa “Universal”: lusso e qualità nel futuro del magazine maschile

Parla Hercules che diventa “Universal”: lusso e qualità nel futuro del magazine maschile

Sono passati cinque anni dal lancio di Hercules Magazine, cinque anni dall'ottobre 2006, quando il progetto di Francesco Souriges e David Vivirido diventava realtà. Un progetto editoriale nuovo, il ritratto di un uomo healthy, sfrontato, sensuale, solare. Una costellazione di fotografi di nuova e talentuosa generazione, Paola Kudacki, Mariano Vivanco, Giampaolo Sgura, Txema Yeste e Nacho Alegre, che ha scolpito su patina un universo maschile fresco e intrigante, capace di mettere insieme la necessità di guardare al classico con la voglia di spingere il maschio verso un futuro diverso e più disinibito.
Un team di fashion editor di eccezione, tra cui Nicola Formichetti, Francesco Cominelli, Miguel Arnau e gli stessi David Vivirido e Francesco Souriges. e interviste in esclusiva ai membri del royal fashion system ( nell'ultimo numero l'intervista esclusiva a Carine Roitfeld).

Editing by Luca Finotti

A celebrare i successi e i cinque anni di foto indimenticabili, un libro: VX. Presentato in esclusiva su thecorner.com in serie limitata in 300 copie, 160 pagine che ripercorrono la storia visiva del magazine. Imperdibile. (BUY IT NOW)

Il futuro è una nuova storia. Hercules diventa Hercules Universal. Una extension che dal fashion si allarga ai viaggi, al food, al lifestyle in generale. I due editor in chief e fondatori del magazine Francesco Souriges e David Vivirido hanno risposto a qualche domanda di GAY.tv per capire come si evolverà il prodotto editoriale che hanno creato e allevato finora. Le risposte descrivono un futuro di posizionamento più alto, verso un nuovo concetto di lusso che cerca il meglio in tutti gli aspetti della vita.

Domande e Risposte con David Vivirido e Francesco Souriges:

GAY.tv: Tre aggettivi per descrivere Hercules quando è nato…
HERCULES: Sexy, intrigante ed elegante.

GAY.tv: Tre aggettivi per descrivere Hercules oggi, dopo 5 anni
HERCULES: Elegante, senza tempo, costoso.

GAY.tv: Dove andrà Hercules nel futuro?
HERCULES: Sarà un magazine globale, universale. Per noi Hercules è un lifestyle.

GAY.tv: Quali sono gli aspetti con cui maggiormente un uomo esprime il proprio lifestyle?
HERCULES: La qualità. Qualità di viaggiare, di cibo, di vestiti. Una più generale qualità della vita. Hercules è cucito addosso all’uomo che cerca il meglio in ogni aspetto e senso della vita.

GAY.tv: In un periodo di grande crisi economica qual è il futuro del mercato del lusso?
HERCULES: Il lusso non morirà mai, è ciò che sta nel mezzo, ciò che potremmo definire “medio”, che morirà. I magazine mainstream moriranno lentamente, i libri resteranno per sempre. I pezzi da collezione come Hercules Universal (ndr: la nuova edizione sembrerà molto di più un libro, con copertina rigida) resisteranno. Noi crediamo che la qualità assoluta non può essere usa e getta. Deve essere distribuita invece in negozi selezionati, su internet solo in determinate boutique digitali. In questo modo noi crediamo che chi ami i magazine e i progetti speciali realizzati sulla carta può dormire sonni tranquilli.

Il formato del nuovo Hercules è più piccolo, le foto sono però più grandi, la copertina patinata è rilegata e rigida, un vero e proprio collectable, sia nel contenuto editoriale, sia nell’art direction. Francesco e David non si fermano e proiettano il loro Hercules verso una nuova, sperimentale forma “Universale” che ha il sapore del classico.

Giuliano Federico

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Leggi altro su:

Martedì 08/11/2011 da

1
2
3
4
5
6
PIU' LETTI
9
10
torna su