Poison di Street Fighter: il documentario sul primo personaggio transessuale dei videogiochi [VIDEO]

Poison di Street Fighter: il documentario sul primo personaggio transessuale dei videogiochi [VIDEO]

Il nome Poison, gli amanti dei videogiochi lo sanno bene, ha una storia lunga. Dopo l'esordio in Final Fight il personaggio è stato inglobato nella saga Street Fighter edha subito un lungo excursus durato 25 anni. Innumerevoli volte ci si è posti domande sull'identità di genere di Poison:transessuale, travestito o donna biologica?

Con l'arrivo del titoloStreet Fighter X TekkenlaCapcomha scelto di inserire Poison comepersonaggio opzionabile rinnovando gli interrogativi.Ora un breve documentario ne riassume a dovere la vicenda, non ancora riconosciuta pienamente dalla casa produttrice stessa.

[VideoID=8f855306-f339-4f90-ae91-adf179e0030c]

Il video che racconta la storia "Poison" pone la celebre software house nipponica di fronte alle proprie responsabilità: ci prendiamo troppo sul serio se chiediamo di partire anche dai giochi elettronici per dire basta all'ambiguità?

fonte: geekqueer

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Leggi altro su:
1
2
3
4
5
6
PIU' LETTI
9
10
torna su