Pressione bassa, sintomi e rimedi

Pressione Bassa

Pressione bassa, sintomi e rimedi? Se soffrite, o sospettate di soffrire, di pressione bassa, l’estate è sicuramente la stagione perggiore per voi. I sintomi della pressione bassa possono essere fastidiosi e sicuramente si accentuano con il gran caldo di questi mesi. Ma quali sono i segnali per riconoscere la pressione bassa? Scopriamoli insieme.

I sintomi della pressione bassa
I sintomi della pressione bassa sono purtroppo molto spiacevoli – quelli principali sono sensazione di stanchezza, giramenti di testa, senso di debolezza, tremori, sudori freddi. Nei casi più estremi, si può anche arrivare allo svenimento, che a sua volta può anche portare a cadute o traumi. E’importante, dunque, imparare a riconoscere i sintomi della pressione bassa per prevenire questi cali, chiamati cali ipotensivi o ipotensione.

Cause della pressione bassa
La pressione bassa è causata da diversi fattori. Ad esempio, una dieta poco bilanciata, oppure il digiuno, può causare l’ipotensione, così come un periodo di stress e poco riposo in chi è predisposto. Anche disturbi gastrointestinali possono portare alla pressione bassa, così come mancanza di sali minerali e ferro nel sangue.

Cali di pressione si possono anche verificare in giorni particolarmente caldi – dunque l’estate, con le sue giornate torride, è un periodo ad altissimo rischio per gli ipotesi (ovvero chi soffre di pressione bassa).

Rimedi per la pressione bassa
Innanzitutto, se pensate di soffrire di pressione bassa in maniera patologica, è opportuno che consultiate un medico. Se invece soffrite sporadicamente di pressione bassa, solo, ad esempio, quando fa molto caldo oppure quando siete stressati, l’ideale è avere sempre con voi una bustina di zucchero da assumere quando cominciate a sentirvi deboli. Anche la liquirizia ha ottimi poteri curativi per l’ipotensione, quindi tenete delle caramelle di liquirizia pura sempre in tasca nei periodi di rischio. Altre sostanze ancor più gustose per ovviare ai cali ipotensivi sono il caffè e il cioccolato fondente. Infine, per gli amanti delle bevande, il te Roiboos, il tè rosso che viene dal Sudafrica, è un ottimo alleato, così come il karkadè.

Venerdì 13/06/2014 da Arianna Stefanoni

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

1
2
3
4
5
6
PIU' LETTI
9
10
torna su