Renato Zero: “mi piace la femmina inebriante”

Non c’è pace per Renato Zero: gay , gay no, con gli uomini, con le donne; il partito di militanza del cantautore italiano è ancora oggetto di discussione, e di indagine. Sul Corriere della Sera, alla vigilia del suo nuovo disco che contiene l’inedito “Segreto amore“, Zero decide ancora una volta di fare anti-coming out, perchè, come recita la legge dell’avanspettacolo italiano: tutto è meglio che dire “sono gay.

Il “Segreto amore” di Zero, come recita il suo nuovo singolo, allora chi è?
E’ una donna. Se devo pensarmi negli anni a venire, mi penso al fianco di una donna. La donna è il rifugio. Ho perso da poco mia mamma, che per me è sempre stata un modello di femminilità. C’è la femmina inebriante, ma c’è prima ancora la donna che ti sta vicino, che ti è madre, sorella, amica. La donna fa meno paura dell’uomo, è più rassicurante, si apre senza bisogno di carte di credito o passepartout. L’uomo è più ermetico, è conquista, possesso, competizione, disponibilità senza limiti. Essere uomini è un impegno massacrante. La donna è meno aggressiva, anche perché con la sua forza tranquilla ha saputo raggiungere la parità e anche ruoli di comando.

Non ho mai cercato donne-tigri, ferine, ma donne serene, spiritose“.

Un’equazione abbastanza chiara: donna = serenità, uomo = perdizione, sesso, soldi, zozzura, benefici. La “fortunata” al fianco di Renatino è “Lucy Morante. E proprio a lei è rivolto quel bentornato amore!” scrive il quotidiano. “Non mi sono mai lasciato appiccicare un’etichetta” continua Renato “non credo che l’amore possa essere ridotto a una definizione. L’amore è miscellanea; oggi invece viene relegato, perquisito, indagato con morbosità, chiuso in un’anagrafe coatta. Maschi, femmine: è un gioco pericolosissimo; niente di scandaloso, all’occasione, nello scegliere entrambe le opzioni; difendo il diritto di tutti a un’assoluta libertà“. Amen.

fonte: Corriere della Sera

Lunedì 15/11/2010 da in , , ,

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

1
2
3
4
5
6
PIU' LETTI
9
10
torna su