Toscana Pride 2012: il 7 luglio a Viareggio il Gay Pride regionale

Toscana Pride 2012: il 7 luglio a Viareggio il Gay Pride regionale

Grazie al Consorzio Friendly Versilia (associazione di circa 50 imprenditori gay e gay-friendly), la collaborazione delle associazioni toscane LGBTI e con il sostegno della Regione, la Toscana inaugura nel 2012 il primo Pride regionale: appuntamento a Viareggio il prossimo 7 luglio per un pride che promette la partecipazione di almeno 40-50 mila persone.
Gli organizzatori sono anche in attesa del patrocinio della Regione Toscana che attualmente è in discussione ma l'assessore alla cultura Cristina Scaletti ieri, durante la presentazione, ha dichiarato di portare comunque l'adesione di Palazzo Sacrati Strozzi e sua personale. Non un euro all'iniziativa, tanto per placare gli animi del Pdl che tramite la portavoce regionale Fuscagni ha fatto sapere: "Iniziativa di nicchia, non un euro dalla Regione: piuttosto si pensi a finanziare la famiglia".
Tante le adesione personali all'iniziativa: l'on. Anna Paola Concia, l'Assessore Regionale Cristina Scaletti, il giornalista Alessandro Cecchi Paone, il vice presidente del Pd Ivan Scalfarotto, il presentatore Fabio Canino, la cantante Dolcenera e il 7 luglio per la serata conclusiva dovrebbe esserci anche Vladimir Luxuria.
L'appuntamento del 7 luglio coronerà infatti una serie di iniziative regionali che cominceranno a maggio in tutto il territorio: si partirà a Firenze ribadendo lo Statuto regionale contro le discriminazioni divenuto poi – unico nel suo genere – legge regionale, per estendersi alle altre province toscane e terminare con una grande manifestazione a Viareggio il 7 luglio.

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Leggi altro su:
1
2
3
4
5
6
PIU' LETTI
9
10
torna su